L’era della resa accessibile

Il cambio elettronico è arrivato per rimanere. Ciò che fino a poco tempo fa era un’opzione da strada completamente premium e da competizione, attualmente è sempre più comune per i ciclisti e le cicliste di tutti i giorni. La bicicletta da strada continua mutando dal meccanico all’elettronico, e oggi si può dire che il cambiamento inizia a essere una realtà.

Il cambiamento in arrivo

Ma a cosa si deve questa democratizzazione del gruppo elettronico? I fattori sono diversi, ma il più distintivo è che, in fin dei conti, il mercato offre sempre più opzioni di cambio elettronico a un prezzo competitivo. E chi direbbe di no alla possibilità di aumentare la resa?

In Orbea viviamo in una costante reinvenzione e sosteniamo sempre l’integrazione della migliore tecnologia nelle nostre biciclette.

Un prodotto di alto valore come quello che attualmente offriamo deve adattarsi a questa nuova tendenza, cavalcare il fenomeno elettronico.

Per questo, lavoriamo con i migliori.

Nuovo Shimano 105 Di2

Per coloro che hanno provato solo il cambio meccanico e l’ergonomia, il nuovo Shimano 105 Di2 rappresenta una trasformazione dell’esperienza del ciclismo su strada. Una trasformazione di cui, a partire da ora, si potrà usufruire in due dei nostri modelli più emblematici da strada come l’Orca e l’Orca Aero.

Abbiamo quindi incluso la nuova opzione recentemente presentata da Shimano alla Orca M30iLTD PWR e alla Orca Aero M30iLTD. Un gruppo che offre funzioni e tecnologie ereditate da DURA-ACE e ULTEGRA e che è il culmine di anni di ricerca e sviluppo.

Con una piattaforma Di2 condivisa, un’ergonomia sofisticata, combinazioni di cambi ottimizzate per Shimano 105 e un sistema di freni eccezionale, la combinazione di questo nuovo gruppo con l’Orca e l’Orca Aero segnerà una nuova era di resa accessibile.

Voci relative

1 month fa

Feel the gravel

Per noi, invece, vuol dire essere liberi di spirito e uno strumento per esplorare e raggiungere luoghi poco battuti. Il gravel consente di vivere avventure, vicino e lontano da casa, con una connessione più profonda con l’ambiente e le persone che lo abitano.

2 months fa

C’est Le Tour

Oggi, il ciclismo è delle donne. Di Lisa, di Laura, di Sandra, di Marta, di Kathrin, di Maria e di tutte coloro che hanno pedalato per il loro sport e hanno valorizzato il ruolo della donna. In “C’est Le Tour”, le corritrici del Ceratizit WNT Pro Cycling danno voce al ciclismo femminile attraverso la loro esperienza, mostrando il cammino alle generazioni future.

5 months fa

Migliora il tuo allenamento

Nel ciclismo su strada, impegno, perseveranza e dedizione sono l’unico modo per raggiungere l’eccellenza ma, in quest’epoca di dati e tecnologia, molti ciclisti si concentrano sui watt e si allenano in modo più intelligente, non più duro.

Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines analíticos. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad