DETTAGLI MODELLI OIZ 2020

Ricetta per il successo

Da cosa è costituito il DNA di una macchina da Cross Country? È una combinazione di telaio, sospensioni e geometrie che si adattano alla guida aggressiva alle massime velocità e al massimo sforzo. Nessuna di queste cose fa da sola la bici migliore, è solo amalgamando TUTTI questi singoli aspetti siamo soddisfatti ed è l'unico modo in cui puoi innamorarti della tua bici quando ti aiuta a superare il traguardo per primo, a scalare una cima prima dei tuoi amici, o in qualsiasi situazione in cui punti al massimo. Oiz fa queste cose ogni giorno.

Cercando il Santo Graal tra peso ridotto e rigidità perfetta

Il design UFO di Oiz utilizza una flessione ottimizzata dei foderi per eliminare la necessità di un perno vicino all'asse posteriore, ciò rende la bici più leggera e semplice e richiede meno manutenzione. Le bici UFO sono più rigide lateralmente, hanno una precisione e accelerazione che non hai mai sentito in una bici bi-ammortizzata.

UFO risparmia circa 110g in cuscinetti e hardware sul telaio della Oiz e ciò si traduce in un peso di soli 1,7 kg in taglia M (OMR / Fiberlink), il che lo rende probabilmente il telaio full più leggero disponibile. La quantità di forza richiesta per flettere i foderi è trascurabile, pari a circa il 2% della forza richiesta per comprimere completamente la sospensione.

Le caratteristiche di sospensione perfette per il nostro capolavoro da XC

La sospensione da XC è diversa da quella di una bici da trail. I corridori vogliono una sospensione che sia praticamente assente fino a quando non è necessaria, e nessuna energia dovrebbe essere sprecata quando il percorso inizia a salire. Ma equilibrare l'efficienza con il controllo è un compito difficile. I ciclisti tenderanno a gonfiare sempre più l'amomrtizzatore per aumentare la reattività ma riscontreranno un comportamento non adeguato sui terreni accidentati a causa della non completa escursione.

La sospensione Advanced Dynamics del 100mm Oiz XC e 120mm Oiz TR offre questo su entrambi i fronti. Quali sono le differenze tra le due tipologie di Oiz? Controlla qui per una spiegazione completa.

Vedere Squidlock

Tutti i modelli Oiz sono dotati del nostro sistema di blocco delle sospensioni completamente interno I-LINE, sviluppato esclusivamente da Orbea con Fox. Il controllo del bloccaggio viene spostato sul lato superiore dell'ammortizzatore, mantenendo il cavo del remoto invisibile all'interno del telaio.

Per controllare questa sospensione abbiamo sviluppato Squidlock

I comandi remoti delle sospensioni universali sul mercato possono non essere soddisfacenti. Molti sono ingombranti, le micro-regolazioni rendono il comando ingombrante e offrono solo due posizioni: bloccato e aperto. Una bici ad alte prestazioni richiede un design più elegante con una regolazione a metà compressione per sfruttare al meglio le sospensioni, quindi abbiamo sviluppato la nostra soluzione. Molti ammortizzatori remoti sono già compatibili con un blocco a tre posizioni e Squidlock sblocca questo potenziale.

Squidlock si posiziona sotto il manubrio e le leve di blocco trasmettono un feeling positivo e di facile gestione. Nessun alloggiamento o copertura in plastica, Squidlock è più leggero e robusto di un blocco standard. Una leva elegante, integrata con il morsetto del manubrio per i ciclisti che scelgono un reggisella telescopico. Squidlock elimina la necessità di regolatori e barilotti grazie all'utilizzo di viti di fissaggio minimaliste all'interno del supporto del cavo. È un piccolo dettaglio, ma fa risparmiare peso e rimuove complicazioni inutili.

Questo eccezionale aggiornamento è di serie sui modelli Oiz di punta ed è disponibile come opzione anche nel resto della gamma. Inoltre, Squidlock è compatibile con qualsiasi bicicletta che sia già dotata di un comando remoto e di una sospensione a 3 posizioni.

Novità per la gamma Oiz

La più grande novità per il 2020 è l'aggiunta di un nuovo telaio in alluminio idroformato a saldatura liscia. Poiché condivide il nome Oiz, il telaio in alluminio riceve lo stesso livello di attenzione al design del carbonio. I tubi sono idroformati e uniti con saldature lisce e levigate per avvicinarsi all'estetica del telaio monoscocca. Oltre al miglioramento estetico, vi è anche un importante vantaggio funzionale: la levigatura delle saldature migliora il comportamento nelle giunzioni che sono i punti di sollecitazione più elevati del telaio.

È chiaro che il 2020 è un anno importante per la Oiz, con nove modelli distribuiti su un'ampia fascia di prezzo. Come top di gamma troviamo il telaio OMR abbinato alla bielletta in fibra Fiberlink che dà vita al montaggio più leggero. Per la media gamma abbiamo combinato il telaio OMR con un link di sospensione in lega d'alluminio.

Infine, vediamo la nuova Oiz in alluminio idroformato a saldatura liscia con link in lega per portare la stessa adrenalina XC a più ciclisti possibile. Ecco una ripartizione dei telaio con le opzioni:

M-LTD, M-TEAM, M10

• Oiz OMR con FiberLink • Personalizzazione MYO • Squidlock incluso

M20, M30

• Oiz OMR con Link in alluminio • Due colori • Opzione Squidlock

H10, H20, H30 • Oiz HYDRO con Link in alluminio • Tre colori e opzioni dei componenti tramite MyO • Opzione Squidlock

Scopri la nuova famiglia Oiz

Con questi entusiasmanti aggiornamenti c'è una Oiz per tutti, sia che tu metta un numero da gara sulla tua bici e spingi per prestazioni al top, o che tu stia cercando una giornata in bicicletta con molto dislivello e tanto divertimento.

Voci relative

2 years fa

Orbea Fox Enduro Team, preparati per il decollo

Abbiamo grandi notizie per la nuova stagione. Damien Oton, vicecampione delle Enduro World Series in tre occasioni, si unisce al nostro team.

2 years fa

Si spengono i riflettori per la stagione delle EWS

Dalle montagne e dai ghiacciai svizzeri alle spiagge italiane del Mediterraneo. Alla fine di settembre, si sono svolti gli ultimi due eventi del calendario…

2 years fa

Doppietta o niente: Tomi Misser, Campione del mondo

Non ci sono parole per raccontare la carriera di Tomi Misser. Il rider dell'Orbea Factory Team è già entrato nella leggenda.

Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines analíticos. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad