Eskerrik asko, Euskadi-Murias

**Eskerrik asko = Mille grazie!

Per quattro stagioni, il percorso condiviso dell’Euskadi-Murias e Orbea ha regalato momenti irripetibili per il nostro ciclismo. Abbiamo scritto una storia di successo in cui siamo cresciuti insieme. Abbiamo vissuto vittorie epiche, scoperto giovani talenti e sviluppato prodotti all’avanguardia adattati alla competizione di massimo livello.

Nel 2016, abbiamo iniziato questa avventura con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per il ciclismo basco nella massima categoria. Sognavamo di riconquistare il protagonismo nelle migliori gare e cercavamo di offrire una vetrina ai massimi livelli per i nostri ciclisti. Puntare sulle nuove leve è sempre stata, e continua ad essere, una delle nostre idee fisse.

Abbiamo conquistato le tappe una a una. Il progetto è maturato e nel 2018 abbiamo debuttato nella categoria Professional Continental. Siamo riusciti a fare il salto. Con il cambiamento di status, si sono aperte al team le porte dei grandi appuntamenti del calendario UCI. E l’Euskadi-Murias non ha sprecato l’occasione: 19 vittorie e 56 podi sono la prova del know-how del team nella seconda divisione del ciclismo mondiale.

VITTORIE PER LA STORIA

Si ricorderà la partecipazione di spicco nelle prove del calendario World Tour insieme alle squadre più forti del pianeta. Un capitolo che si è aperto con la Volta a Catalunya, raggiungendo, nel 2019, l’ottava posizione a squadre su 25 partecipanti. Giorni dopo, di ritorno a casa, Gari Bravo è stato insignito come il più combattivo nella Itzulia dello scorso mese di aprile.

Passeranno sicuramente alla storia le due vittorie raggiunte nella Vuelta a España da Óscar Rodríguez (La Camperona, 2018) e Mikel Iturria (Urdax-Dantxarinea, 2019). Allo stesso modo, ricorderemo anche il protagonismo dell’Euskadi-Murias nelle classiche di un giorno.

Se la presenza nella Flecha Valona ha segnato un traguardo, le due partecipazioni a San Sebastián sono state un successo indiscutibile. Nel 2018, Cyril Barthe ha vinto la Montagna, gli Sprint Speciali e la Combattività della Classica. E nell’ultima edizione, Fernando Barceló è subentrato come grande animatore e vincitore della Montagna e della Combattività.

Quelli del calendario World Tour non sono stati, tuttavia, gli unici successi. Il trionfo di Edu Prades nel Giro di Turchia, di Mikel Aristi nel Tour du Limousin o le tre tappe di Enrique Sanz nella Volta ao Alentejo spiccano nel magnifico palmarès del gruppo basco.

Ma al di là dei risultati sportivi, dobbiamo rendere omaggio al supporto incondizionato dei tifosi baschi nelle gare vicine. Il loro incoraggiamento è stato una costante nelle due ultime edizioni delle suddette Itzulia e Classica, ma anche in altre prove rinomate, come Ordizia, il GP Miguel Indurain e il Circuito di Getxo, dove l’Euskadi-Murias è stato sempre presente in questi quattro anni di collaborazione con Orbea.

ANTICONFORMISMO E TALENTO

Anche se con umiltà, le apparizioni dell’Euskadi-Murias nella crème non sono mai state solo un atto di presenza. Sono invece state sempre segnate da questo anticonformismo genetico che tanto ci piace.

Una combattività che è stata riconosciuta e premiata nelle tappe della Vuelta a España, Vuelta a Burgos, Itzulia, Donostiako Klasikoa-Clásica San Sebastián, Volta ao Portugal, Route du Sud, Challenge de Mallorca, Rhône-Alpes Isère Tour… E tutto ciò senza nulla eccepire all’indiscutibile talento dei ciclisti.

All’interno di Orbea, abbiamo percepito questa forza enorme e ci siamo complementati alla perfezione. A livello tecnico, abbiamo assistito all’evoluzione della nostra Orca OMR. Partecipare alle gare è importante per lo sviluppo dei nostri prodotti e in questo caso non si è fatta eccezione. Grazie al nostro programma di personalizzazione MyO, abbiamo offerto, anno dopo anno, soluzioni perfettamente adattate alle esigenze del team.

Insieme all’Euskadi-Murias, siamo stati i protagonisti di una bella storia nel corso di quattro anni che è giunta al termine. Noi di Orbea desideriamo esprimere il nostro riconoscimento al grande lavoro svolto dallo staff tecnico, dai ciclisti e dagli ausiliari in questo periodo. Vi facciamo tanti auguri per il vostro nuovo cammino, sapendo che, come si suol dire, il meglio deve ancora arrivare.

Eskerrik asko, Euskadi-Murias! Mille grazie!

Etichette

Voci relative

2 years fa

Merci beaucoup VITAL CONCEPT – B&B HOTELS!

La competizione di alto livello fa parte della storia di ORBEA. Fedeli a noi stessi, la collaborazione con la squadra VITAL CONCEPT – B&B HOTELS è stato un nuovo traguardo nel nostro sviluppo.

4 years fa

Le Classiche di primavera con il Vital Concept

Nelle prime settimane di marzo, ci siamo recati nella località belga di Nazareth, nelle Fiandre Orientali, per preparare con il Vital Concept Cycling Club uno dei grandi momenti dell'anno: le Classiche fiamminghe. Ci accompagni?

5 years fa

Orbea e Team Cofidis: inizia un 2017 molto promettente

Diamo inizio a una nuova stagione piena di entusiasmo. La terza in cui Orbea e il Team Cofidis parteciperanno insieme alle migliori competizioni del calendario World Tour.

Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines analíticos. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad