#OrbeaTerritory: da Aia al nord dello Utah

Mentre le nostre radici sono nei Paesi Baschi della Spagna, vedrai che #OrbeaTerritory è una regione globale. Di seguito, un piccolo assaggio di cosa vuol dire #OrbeaTerritory per le persone che lavorano in Orbea. Ma non finisce qui: migliaia di persone hanno condiviso con noi il loro #OrbeaTerritory sui social, collegando una comunità eterogenea di ciclisti e strade di tutto il mondo.

Joseba Arizaga – Orbea Road product manager

#OrbeaTerritory: Aia

“Sei salite e sei discese, sei possibilità di dimostrare di essere un buon ciclista.

Oggi la tecnologia raggiunge livelli di prestazioni talmente elevati che non è sufficiente salire in bici e esprimere un parere. È fondamentale concedersi il tempo necessario affinché le sensazioni si ripetano nel tempo e non dipendano dalla giornata in questione, e che i risultati, sia i tempi che i dati di potenza, siano frutto di un campione rappresentativo.

È essenziale conoscere il terreno e disporre di riferimenti e dei dati delle prove precedenti per poter fare un confronto adeguato. Ad Aia, a pochi metri da casa, ho tutto quello che mi serve. False pianure intorno al 3% verso l'altopiano di Andazarrate dove si può fare uno sprint e raggiungere picchi di potenza.

Le salite di Arruti da Orio e il Muro di Aia con rampe fino al 20% dove misurare i benefici di una buona accelerazione. Percorrere blocco per blocco le piste in cemento tra le frazioni circostanti, consente di scoprire quanto la bici sia efficiente o quanto è affidabile in discesa, dove l'aderenza è compromessa dalle spaccature del terreno.

Quando l'importante è valutare la geometria della bicicletta e la sua guida, l'opzione è la discesa di 10 km verso Zarautz, oppure le discese verso Andatza o Asteasu dove l'asfalto permette di volare tra le curve. Ci sono giorni quando, a tutto questo, si può aggiungere la variabile climatica di Euskadi in cui pioggia e vento aumentano il livello di difficoltà.

Conosco pochissimi posti dove così pochi chilometri offrono così tanto divertimento”

Florian Bebert – Responsabile Marketing Orbea Francia

#OrbeaTerritory: intorno a Chambéry (Savoia) nelle Alpi francesi, verso l'Italia. La città si è guadagnata il soprannome di “Porta delle Alpi”.

“È il mio #OrbeaTerritory perché è dove ho iniziato a correre all'età di 10 anni; conosco tutte le strade che vengono utilizzate per allenarsi. In questo luogo è davvero facile condividere pedalate con squadre di professionisti, ciclisti su strada del calibro di Simon Yates, o anche con l'eccezionale ciclista francese di XCO Maxime Marotte. Si può anche vedere il velocista e mio amico di lunga data Samuel Dumoulin.

Inoltre, nel 1989, una leggenda del ciclismo come Greg Lemond ha conquistato questa città diventando campione del mondo di ciclismo su strada”.

Doug McDonald – Ambasciatore Orbea / Responsabile di Basque MTB

#OrbeaTerritoy: Euskadi

“Vivo a pochi chilometri dalla costa basca in una valle con montagne da tutti i lati. Un singletrack inizia a 50 metri dalla mia porta e continua ben oltre la portata della mia condizione fisica.

Ci sono discese che vanno da salti costruiti manualmente a sentieri molto rocciosi creati dalla natura. Posso spingermi verso alcune delle montagne più alte dei Paesi Baschi, oppure scendere fino alla costa e godermi l'unica pista che scorre lì.

Ho intenzione di vivere qui fino alla fine dei miei giorni. Da adesso fino a quel momento, andare in bici sarà ancora meglio di quanto non lo sia stato fin’ora”.

Lee Williams – Responsabile Marketing Orbea Regno Unito

#OrbeaTerritory: Rhondda Valleys, nel Sud del Galles

“È il mio #OrbeaTerritory perché da quando ho iniziato a fare Cross Country a 14 anni, la mia missione è diventata quella di conquistare questo territorio! Oggi … dopo più di 20 anni … nonostante abbia percorso la maggior parte dei sentieri migliaia di volte, ho ancora le stesse sensazioni da quattordicenne! Ed è ancora il mio posto preferito per andare con qualsiasi tipo di bicicletta.

Questo #OrbeaTerritory attrae corridori come gli eccezionali fratelli Atherton ed è anche comune vedere ciclisti come Luke Rowe o il recente vincitore del Tour de France, Geraint Thomas.

Ora sto trasmettendo questa sensazione alle mie figlie in modo che, si spera, diventi un #OrbeaTerrltory che useranno come parco giochi per i prossimi 20 anni o più..proprio come me”.

Jordan Hukee – Direttore Creativo di Orbea

#OrbeaTerritoy: Nord dello Utah (Stati Uniti)

Il mio #OrbeaTerritory è stato il nord dello Utah per quasi 20 anni. I canyon della Valle di Salt Lake sono famosi, ma alcuni dei posti migliori per pedalare sono oltre il Wasatch Range, vicino alle città di Park City, Heber e Kamas.

Grazie alla grande varietà di strade a basso traffico e ai panorami maestosi, sono il luogo ideale per trascorrere qualche ora in sella.

E il tuo #OrbeaTerritory?

Raccontaci del tuo #OrbeaTerritory: il territorio speciale per te, il luogo dove ti alleni, dove ti diverti con i ciclisti del tuo gruppo, un percorso che ti fa dimenticare di tutto…

Partecipa

Etichette

Voci relative

4 years fa

#OrbeaTerritory: Dov'è il tuo posto preferito per andare in bici?

Vuoi vincere un VIP pass per Orbea?

2 years fa

Ride Safe… It’s just a break

Dopo un anno anomalo, brutale e complicato, in cui abbiamo mantenuto l’unione, iniziamo a scorgere un po’ di luce alla fine del tunnel.

3 years fa

Più vicino a te in un momento eccezionale

Presentiamo un nuovo servizio per semplificarti la vita

Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines analíticos. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos.
Privacidad